5. Fecondità

"Uno dei paradigmi pittorici di Rosabianca è l'uovo. Credo richiami fortemente la dea madre e la fecondità. Sono uova casalinghe ma che rievocano appunto anche gli Orfici che vedevano nell'uovo il principio generatore e dunque il principio della vita e dell'essere."

Vittorio Andreoli

"E il viaggio interiore ha inizio: le uova sono idee, stati d'animo, emozioni, genialità, genitalità, ovulazioni, fecondità e maternità, viaggio all'interno del proprio corpo e dei misteri delle stagioni della vita femminile, viaggio nelle profondità dei sogni e delle tenebre da cui tralucono bagliori, cercando di attraversare la pesantezza degli schemi e degli obblighi, di spogliarsi delle rigidità che il collettivo ci impone, con una dolcezza e una fermezza che rendono Rosabianca donna di sapiente bellezza."

Giulia Valerio


Torna all'indice delle opere

Foto di gruppo

Olio su tela
120 x 180 cm

Il nido

Olio su tela
120 x 180 cm

Nido nero

Olio su tela
120 x 120 cm

Monumento alla vita

Olio su tela
170 x 115 cm

Il segreto

Olio su tela
180 x 240 cm

Tre

Olio su tela
60 x 190 cm

Le stagioni

Olio su tela
200 x 200 cm

Vita di coppia

Olio su tela
120 x 180 cm

Lessico familiare

Olio su tela
260 x 260 cm